CALCIO

Bertani, la Samp
ricorre contro
ammenda 50.000 euro

La società ligure impugnerà la sanzione comminata dalla Commissione disciplinare per il coinvolgimento del calciatore nell'ambito della vicenda calcioscommesse.

Bertani, la Samp
ricorre contro
ammenda 50.000 euro

La Sampdoria impugnerà la sanzione di 50.000 euro comminata dalla Commissione disciplinare per il coinvolgimento di Christian Bertani nell'ambito della vicenda calcioscommesse. La società depositerà l'impugnazione domani e contesterà "una pericolosa e inusitata forma di responsabilità 'retroattiva' per fatti commessi da un giocatore prima del suo tesseramento". Secondo la società blucerchiata "punire un club per illeciti pregressi, commessi cioé da un calciatore mentre vestiva una maglia diversa, significa pretendere l'impossibile dalle società sportive". Secondo la Sampdoria, infatti, "é giusto che vengano introdotti sistemi avanzati di vigilanza e controllo ma è inverosimile che le società di calcio possano assumere un obbligo investigativo sul passato dei propri calciatori"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Ecco i sei che progettavano un’altra Capaci

Ecco i sei che progettavano un’altra Capaci

di Francesco Celi - Leonardo Orlando