EUROPEI- stasera ITALIA-IRLANDA

"Fiduciosi di
passare il turno"
Prandelli positivo

"In generale - ha aggiunto - mi piacerebbe che si preparassero le partite con meno tensione. Contro l'Irlanda, recuperato BalotellI

"Fiduciosi di
passare il turno"
Prandelli positivo

"Siamo convinti di potercela fare: se domani dovesse andare male, ci assumeremo le responsabilità. E poi a freddo analizzeremo perché". Lo ha detto Cesare Prandelli, alla vigilia di Italia-Irlanda. "In generale - ha aggiunto - mi piacerebbe che si preparassero le partite con meno tensione".
"Rivoluzione? Ho sempre detto che dobbiamo saper cambiare, in partita e da partita a partita": così ha risposto a una domanda sul possibile ritorno alla difesa a quattro e l'impiego di Di Natale. "Ho sempre detto che se la difesa è a tre, De Rossi è lì: se serve profondità in attacco, De Rossi sta a centrocampo".
Cesare Prandelli contro Giovanni Trapattoni, e per il ct azzurro è un sfida speciale anche sul piano personale: "Per me lui resta sempre il 'mister' - ha detto Prandelli, da giocatore Juve allenato da Trapattoni - E' una persona che a qualsiasi età ha sempre saputo rimettersi in gioco. Ora, quando l'ho incontrato, mi ha detto: 'Cesare, sono stanco di doverti sempre difendere...'".  Mario Balotelli sta meglio  e sarà a disposizione".  L'attaccante si era fermato sabato scorso, per un risentimento al ginocchio destro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi