EUROPEI

La Francia dopo la tempesta
Ucraina festa rimandata

A Donetsk, la nazionale transalpina supera 2-0 i padroni di casa con le reti nella ripresa di Menez e Cabaye e vanno in testa al girone D. Gara sospesa per un nubifragio che si è abbattuto nella prima frazione

La Francia dopo la tempesta
Ucraina festa rimandata

Menez autore del primo gol francese

La Francia supera per due a zero i padroni di casa dell'Ucraina e mette una serie ipoteca sul passaggio ai quarti. I transalpini hanno segnato nella ripresa. All'ottavo Ribery trova Benzema al limite dell'area, l'attaccante del Real Madrid serve Ménez libero sulla destra che con un sinistro sul primo palo batte Pyatov . Tre minuti dopo il raddoppio con Benzema, in versione assist-man, trova il taglio centrale per Cabaye, che a tu per tu con Pyatov realizza con un preciso rasoterra di sinistro. La gara è stata sospesa al 4' del primo tempo per la pioggia. Squadre in campo mezz'ora dopo.
Tabellino
Ucraina-Francia 0-2 (0-0), gruppo D
Ucraina (4-4-2): Pyatov, Gusev, Khacheridi, Mykhalyk, Selin, Yarmolenko (23' st Aliyev), Nazarenko (15' st Milevskyy), Tymoshchuk, Konoplyanka; Shevchenko, Voronin (1' st Devic). (1 Koval, 23 Goryainov, 13 Shevchuk, 20 Rakitskiy, 21 Butko, 6 Garmash, 14 Rotan, 16 Seleznyov). All.: Blokhin.

Francia (4-3-3): Lloris, Debuchy, Rami, Mexes, Clichy, Diarra, Cabaye (23' st M'Villa), Menez (28' st Martin), Nasri, Ribery, Benzema (31' st Giroud). (16 Mandanda, 23 Carrasso, 3 Evra, 13 Reveillere, 21 Koscielny, 12 Matuidi, 8 Valbuena, 15 Malouda, 20 Ben Arfa). All.: Blanc. Arbitro: Kujpers (Olanda). Reti: nel secondo tempo, 8' Menez, 11' Cabaye. Recupero: 1' e 3'. Ammoniti: Menez, Selin, Debuchy, Mexes e Tymoshchuk per gioco scorretto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi