Catanzaro

Simone Masini
"torna" in giallorosso

L’attaccante pronto a raggiungere il ritiro di Cittanova dopo essere stato, con i suoi 21 gol, uno dei protagonisti della promozione in Prima Divisione

Simone Masini
"torna" in giallorosso

La società U.S. Catanzaro ha reso noto di avere raggiunto l’accordo con la società Ascoli Calcio e con il calciatore Simone Masini, che ritorna con la formula del prestito dalla società marchigiana, proprietaria del cartellino. L’attaccante, pronto a raggiungere il ritiro di Cittanova, vestirà anche nella prossima stagione la maglia giallorossa dopo essere stato, con i suoi ventuno gol, uno dei trascinatori delle Aquile verso la promozione in Prima Divisione. 

Particolarmente soddisfatto il presidente giallorosso Giuseppe Cosentino: “Riportando Masini a Catanzaro – ha detto – abbiamo voluto fare un grande regalo ai tifosi giallorossi, mettendo a disposizione di mister Cozza un tandem d’attacco che nella scorsa stagione ha dominato la classifica del  girone. Il nostro Masini e Fioretti, con la maglia del Gavorrano, hanno segnato complessivamente 55 reti: uno straordinario potenziale per il terminale offensivo della squadra che abbiamo costruito per giocare da protagonisti il campionato di Prima divisione e puntare ad un nuovo salto di categoria. 

Anche il ritorno di Masini – ha rimarcato Cosentino –, che come tutti sanno gode di un ingaggio particolarmente oneroso, ha comportato un notevole sacrificio economico per la società, che pur non venendo meno ai criteri di una gestione attenta ed oculata in un periodo di crisi che sta segnando la scomparsa dalla scena calcistica di società importanti e blasonate, non rinuncia ad investire per costruire una squadra vincente e riportare ilCatanzaro sui palcoscenici che merita. Per questo mi aspetto un grande sostegno della tifoseria, che dovrà affollare il ‘Ceravolo’ ancora più dello scorso anno, e sostenere la società con una massiccia adesione alla campagna abbonamenti. Sarà un modo per contribuire al grande sforzo economico messo in campo dalla società nella quasi totale solitudine, ma anche per vivere da protagonisti una nuova esaltante stagione di spettacolo e vittorie”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi