Serie D

Messina, giornata di addii

Rescissione consensuale per tre giocatori e chiusura dei rapporti con il direttore generale Giovanni Carabellò. Intanto, il presidente ribadisce la volontà di tornare a giocare al "Celeste".

Messina, c'è Carabellò

Giornata di addii, quella di oggi, in casa Messina. Il più importante è sicuramente quello del direttore generale Giovanni Carabellò. Con un comunicato di poche righe, la società ha annunciato la chiusura di ogni rapporto, ringraziando l'ex dg per l'impegno profuso.

Ma ieri sono stati anche risolti i contratti di tre calciatori. Antonio Mosca, Stefano Tricamo e Lorenzo Mariani non sono più giocatori del Messina. In un primo momento si era parlato anche di rescissione con Dezai, ma per adesso l'ivoriano resta in giallorosso.

Sempre in giornata, è arrivata la lettera aperta del presidente Sciotto che ha ribadito l'intenzione di tornare a giocare al “Celeste”, a patto, ovviamente, che ci siano le condizioni per tornare a farlo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi