messina calcio

Il legale di Barbera chiude la trattativa

Nuovo comunicato firmato da Bonaventura Candido, l'avvocato di Francesco Barbera, imprenditore che voleva entrare nel Messina. "I miei clienti hanno maturato la decisione di non proseguire nella trattativa"

I tifosi incontrano Barbera  La città chiede una società più forte

L'imprenditore Francesco Barbera

Si è chiusa ufficialmente alle 18.30 la trattativa per l'ingresso del nuovo gruppo imprenditoriale nel Messina calcio. L'avvocato Bonaventura Candido, legale del gruppo guidato dall'imprenditore Francesco Barbera, ha diffuso un comunicato per annunciare la decisione di rinunciare ad andare avanti nella discussione con l'attuale proprietà, con cui era previsto un incontro per la giornata di domani.

Di seguito, il testo del comunicato.  

"Con riferimento alla "manifestazione di interesse" alla sottoscrizione di un aumento di capitale dell'Acr Messina srl da parte di un gruppo di imprenditori (resa pubblica il 3/5/16) i miei clienti comunicano di aver maturato la decisione, anche per non illudere ulteriormente gli sportivi messinesi, di non proseguire nella trattativa.

Un sincero affettuoso augurio al "Messina" (ed all'intera sua dirigenza) perché riescano a conseguire tutti i successi sportivi e societari che desiderano, e che meritano.

Un immenso "grazie" a tutti i tifosi (organizzati e non) ed agli organi di informazione che hanno manifestato apprezzamento ed hanno sostenuto il nostro progetto"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi