calcio

Messina, ko di rigore con la Juve Stabia

Sconfitta a Castellammare di Stabia per i giallorossi che erano andati in vantaggio nel primo tempo e si sono fatti raggiungere e superare da due penalty di Favasuli

lega pro

Seconda sconfitta esterna consecutiva per il Messina, battuto 2-1 dalla Juve Stabia. I giallorossi di Raffaele Di Napoli erano andati in vantaggio nel primo tempo con Scardina. Nella ripresa, due penalty per i campani nel giro di tre minuti, trasformati da Favasuli, hanno ribaltato il risultato.

Nel Messina, in formazione di emergenza e senza difensori titolari, è stato espulso Fusca, per doppia ammonizione. Alla fine del primo tempo era stato costretto a lasciare il campo il portiere Berardi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto