CREMONA

Calcioscommesse, la Procura chiede sei mesi per Antonio Conte

Il Ct della nazionale e prossimo allenatore del Chelsea ha scelto il rito abbreviato.

Calcioscommesse, la Procura chiede sei mesi per Antonio Conte

La Procura di Cremona ha chiesto 6 mesi, con la sospensione condizionale della pena, per il ct della nazionale Antonio Conte, imputato nell'inchiesta sul calcio scommesse.

Oltre ai 6 mesi di reclusione, con la sospensione condizionale della pena il procuratore di Cremona Roberto di Martino ha chiesto un multa di 8 mila euro. Antonio Conte è imputato per frode sportiva in relazione ad Albinoleffe-Siena del 2011.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi