lega pro

Finisce in parità il derby Cosenza-Catanzaro

Le due calabresi pareggiano 1-1 il derby d'alta quota di Lega Pro. Vantaggio degli ospiti al 42' con Patti, pareggio di La Mantia all'11' della ripresa

Finisce in parità il derby Cosenza - Catanzaro

Un altro pareggio nel derby calabrese più atteso. Uno a uno, come all’andata, tra Cosenza e Catanzaro, davanti a novemila spettatori. Un risultato che ha il sapore del brodino, che muove sì la classifica (silani a meno due dalla vetta in attesa che giochino Foggia e Benevento, giallorossi che si accomodano al decimo posto) da una parte e dall’altra, al culmine di una partita che ha deluso le aspettative dei sostenitori di fede rossoblù mentre quelli di fede giallorossa (500 quelli giunti al ''Marulla'') tutto sommato se ne sono tornati a casa soddisfatti.
Un tempo per parte e risultato alla fine giusto anche se sul fronte cosentino è legittimo il rammarico per quel palo a porta vuota colpito al 7’ del primo tempo da Cavallaro. Il Catanzaro ha fatto la partita nel primo quarto d’ora, intimorendo un Cosenza che ha affrontato il derby senza la giusta cattiveria e che solo nella seconda frazione ha provato a cambiare ritmo. Vantaggio degli ospiti al 42' del primo tempo con Patti, pareggio di La Mantia all'11' del secondo tempo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi