Calcioscommesse

350 mila euro su conto
riconducibile a Mauri

Oggi è stata sentita come testimone la madre del calciatore che, però, ha scelto di non rispondere alle domande degli inquirenti elvetici giunti a Cremona per una rogatoria.

mauri

Ammonta a 350 mila euro il denaro sul conto scoperto dalla magistratura svizzera e attribuito al calciatore della Lazio Stefano Mauri. Oggi è stata sentita come testimone la madre del calciatore che, però, ha scelto di non rispondere alle domande degli inquirenti elvetici giunti a Cremona per una rogatoria. Mauri, da parte sua, a quanto si è saputo, non ha reso oggi interrogatorio in quanto impegnato a Londra con il proprio fisioterapista. Da quanto si è saputo, il giocatore bianco-azzurro ha manifestato la propria disponibilità a farsi sentire dai rappresentanti del ministero pubblico federale di Berna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi