UEFA

Aperta inchiesta
contro Lazio
per cori razzisti

L'UEFA ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti della Lazio per "comportamento scorretto dei suoi tifosi" (insulti razzisti) durante il match giocato ieri sera contro il Tottenham a Londra

Aperta inchiesta
contro Lazio
per cori razzisti
L'UEFA ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti della Lazio per "comportamento scorretto dei suoi tifosi" (insulti razzisti) durante il match giocato ieri sera contro il Tottenham a Londra. Lo ha comunicato oggi l'organo calcistico europeo. L'Uefa esaminerà il caso il prossimo 18 ottobre. Secondo la stampa inglese, i sostenitori laziali durante la partita avrebbe ro preso di mira i tre giocatori neri degli Hotspurs (Aaron Lennon, Andros Townsend e Jermain Defoe) con ululati e mimando atteggiamenti scimmieschi. "Credo che l'UEFA agirà se queste accuse saranno dimostrate - ha detto nel dopo partita l'allenatore del Tottenham, André Villas-Boas - Io comunque non posso dire nulla, né puntare il dito contro perché non ho sentito niente".(ANSA)

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi