Penalizzazione

Calcioscommesse, la Reggina
ricorre al Tnas

L'istanza ha come oggetto il provvedimento con il quale la Corte di giustizia federale ha sanzionato la società con 3 punti di penalizzazione da scontarsi nella stagione sportiva 2012-2013.

Calcioscommesse, la Reggina
ricorre al Tnas
Il Tribunale nazionale di Arbitrato per lo sport ha ricevuto istanza di arbitrato da parte della Reggina Calcio SpA (serie B) nei confronti della Figc. L'istanza ha come oggetto il provvedimento con il quale la Corte di giustizia federale ha sanzionato la società con 3 punti di penalizzazione da scontarsi nella stagione sportiva 2012-2013, nell'ambito della vicenda 'calcioscemmesse'. La Reggina era stata sanzionata in prima istanza dalla Disciplinare con 4 punti di penalità. Lo scorso 6 luglio la Corte di giustizia federale aveva ridotto la penalità, portandola a -3.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi