007

Malore per Daniel Craig
alla premiere di 'Skyfall'

Piccolo malore per James Bond-Daniel Craig alla premiere di 'Skyfall', l'ultima pellicola di 007, alla Royal Albert Hall di Londra.

Malore per Daniel Craig
alla premiere di 'Skyfall'

Piccolo malore per James Bond-Daniel Craig alla premiere di 'Skyfall', l'ultima pellicola di 007, alla Royal Albert Hall di Londra.

E' passato mezzo secolo dall'uscita del primo film della serie e James Bond ha conquistato fan in ogni angolo del mondo. Ma mai un Oscar.

E, secondo i produttori di 'Skyfall', l'ultima pellicola di 007, è venuta l'ora di una statuetta e a vincerla dovrebbe essere Judi Dench per la sua interpretazione di 'M', il capo dei servizi segreti di Sua Maestà.

Per ora, in tutta la sua storia, i film di Bond hanno raccolto soltanto nove nomination, tutte nelle categorie tecniche o musicali.

Ma secondo Barbara Broccoli tutto questo potrebbe cambiare quest'anno, con un riconoscimento per la settima apparizione della 77enne Dench nei panni del 'boss' di Bond.

La produttrice, che ha continuato il lavoro del padre Albert, ha dichiarato alla rivista Radio Times: "Negli anni (i film di Bond, ndr) hanno dato un contributo sensazionale al cinema.

Sono sorpresa non ci sia mai stata alcuna nomination per gli attori, se non per Bond, per quelli non protagonisti".

Il film avrà la sua premiere 'reale' questa sera con la presenza del principe Carlo e della duchessa di Cornovaglia, uscirà nei cinema del Regno questo venerdì e in quelli italiani il 31 ottobre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi