55 anni

Morta la giornalista
Maria Grazia Capulli

E' morta la giornalista Maria Grazia Capulli, nota conduttrice del Tg2 e scrittrice. Nata a Macerata il 15 agosto 1960, aveva 55 anni. Era malata da tempo.

Morta la giornalista 
Maria Grazia Capulli



Inviata della Redazione Cultura, è stata ideatrice della rubrica 'Tutto il bello che c'è'.

    "Fino a 48 ore fa era a lavorare con noi - dice il direttore del Tg2, Marcello Masi -. C'è un dolore palpabile in tutta la redazione. Era una grande professionista, scrupolosa, sensibile e attenta. Una penna di quelle che il servizio pubblico dovrà rimpiangere. Amava il suo lavoro e il Tg2 era la sua famiglia".

Tweet anche di Clemente Mimun:

"Una professionista seria, forte e determinata. La sua profonda dedizione per il lavoro, con un occhio speciale e sensibile ai temi del disagio e degli ultimi, e l'attenzione al mondo della cultura, l'hanno sempre accompagnata anche nei momenti più difficili. Un impegno professionale portato avanti con scrupolo, discrezione e rigore". Lo scrivono Usigrai e CdR del Tg2. "Negli ultimi mesi - prosegue la nota - ha fortemente sostenuto nel Tg2 la realizzazione di una nuova rubrica "Tutto il bello che c'è", progetto editoriale nel quale ha voluto mettere tutto il suo desiderio di futuro, di raccontare storie positive e di speranza. L'Usigrai, le giornaliste e i giornalisti Rai, il Comitato di Redazione del Tg2 si stringono alla mamma e alla famiglia tutta di Maria Grazia".

L'ultimo saluto a Maria Grazia Capulli domani alle 12 presso la parrocchia di Santa Chiara in piazza dei Giuochi Delfici a Roma. I funerali si terranno a Camerino dopodomani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi