Ferragosto a Taormina

Schiaffo alla crisi
C’è il tutto esaurito

Da Giardini Naxos a Taormina, da Letojanni alle Gole dell’Alcantara. Negli alberghi buona anche la presenza degli stranieri. Lidi presi d’assalto ovunque

Schiaffo alla crisi
C’è il tutto esaurito

Sono soprattutto i vacanzieri stranieri che stanno affollando le località del primo polo turistico siciliano. La crisi non tramonta e si fa sentire, ma in questi giorni le strutture ricettive e gli esercizi commerciali stanno lavorando, potendo così sfruttare al meglio il miglior periodo dell’anno per difendersi dalle perduranti difficoltà economiche che sembrano non voler finire mai. Negli alberghi sono presenti turisti provenienti da Inghilterra, Francia, Spagna, Germania, Paesi Bassi, Russia e Stati Uniti, ed anche giunti dall’Oriente. Il movimento italiano è affidato, invece, per lo più alla presenza dei turisti "mordi e fuggi" provenienti da altre zone della Sicilia e dall’hinterlandi più vicino.
Dalle altre regioni della penisola, comunque, sono arrivati turisti da Calabria, Puglia e Campania e non mancano nemmeno quelli da Piemonte e Lombardia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi