Elezioni regionali

Cateno De Luca pronto
a scendere in campo

Illustrato stamani a Palazzo dei Leoni, dal leader del movimento Sicilia Vera, il progetto politico “Rivoluzione siciliana” per l’imminente campagna elettorale regionali.

Cateno De Luca

Promotori con De Luca, che (a meno di colpi di scena) dovrebbe essere il candidato alla presidenza della Regione, il movimento dei forconi, Forza nuova e il partito della rivoluzione. In corso di definizione altre intese con il movimento per la gente.  Duro l’attacco di De Luca al governo uscente, in particolare sulla gestione delle risorse economiche relativamente alla formazione della sanità privata. 15 i punti programmatici per attuare la cosiddetta rivoluzione, fra cui il dimezzamento dei costi della politica, il decentramento della struttura amministrativa regionale, la messa in liquidazione delle società partecipate, l’abolizione del corpo e del dipartimento forestale, la riforma del sistema della raccolta dei rifiuti e della formazione professionale, lo stop ai contributi pubblici alla sanità privata e l’assegnazione  ai comuni del demanio marittimo e fluviale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400