Fallica "Bossi? Ormai siamo al delirio"

Il parlamentare nazionale di Grande Sud, componente della commissione Bilancio di Montecitorio, replica a Umberto Bossi che intervenendo al 'No Imu Day' di Verona ha detto: "Il debito pubblico è stato fatto con l'emigrazione dal sud"

pippo fallica

" L'analisi di Bossi sulle origini del debito pubblico italiano non merita alcuna replica nel merito. Siamo caritatevoli, vogliamo evitargli l'ennesima brutta figura frutto di un'ignoranza imbarazzante". Lo afferma, in una nota, il parlamentare nazionale di Grande Sud, Pippo Fallica, componente della commissione Bilancio di Montecitorio, replicando a Umberto Bossi che intervenendo al al 'No Imu Day' di Verona ha detto: "Il debito pubblico è stato fatto con l'emigrazione dal sud", a crearlo sono state, da un lato, 'le case al Nord' costruite per gli operai e 'le pensioni al sud' date ai genitori di chi emigrava". "Tuttavia - aggiunge l'esponente del movimento arancione - qualcuno dovrebbe ricordare al leader della Lega Nord che gran parte del suo elettorato è formato da donne e uomini emigrati dal Sud o dai loro figli. Insomma, Bossi attribuisce a chi lo vota la colpa della grave situazione italiana. Un modo molto arguto - conclude Fallica - per recuperare i consensi ormai, a questo punto definitivamente, perduti".(ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi