Noto (Siracusa)

Cadavere di un anziano
trovato in una cisterna

Il cadavere di un uomo di 76 anni, Antonino Alì, è stato recuperato la scorsa notte dalle squadre di emergenza del comando provinciale dei vigili del fuoco in fondo ad una cisterna nelle campagne di contrada Conca d'Oro, a Noto. Dell'uomo i congiunti avevano perso le tracce alcune ore prima del ritrovamento.

Cadavere di un anziano
trovato in una cisterna

 

Il cadavere di un uomo di 76 anni, Antonino Alì, è stato recuperato la scorsa notte dalle squadre di emergenza del comando provinciale dei vigili del fuoco in fondo ad una cisterna nelle campagne di contrada Conca d'Oro, a Noto (Siracusa). Dell'uomo i congiunti avevano perso le tracce alcune ore prima del ritrovamento: l'anziano, dopo aver cenato a casa di alcuni familiari, si era allontanato con il suo ciclomotore.

Non vedendolo rientrare lo hanno cercato prima in zona e poi nel fondo di famiglia di contrada Conca d'oro dove l'hanno trovato, ormai privo di vita, nella cisterna che dopo una stretta imboccatura si allarga a mò di campana. Tra le ipotesi alle quali si lavora quella di un incidente o di un suicidio. Indaga la polizia mentre il sostituto procuratore della Repubblica di Siracusa Antonio Nicastro ha aperto un'inchiesta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto