Regione Siciliana

Miccichè, nuove assunzioni all'Ars

Ultimo concorso fu bandito dieci anni fa

Miccichè, nuove assunzioni all'Ars

 "Nei prossimi mesi l'Ars bandirà un concorso per 10 posti". Lo ha annunciato il presidente dell'Assemblea Regionale Siciliana, Gianfranco Miccichè, a margine della cerimonia di consegna dei titoli di dottorato di ricerca dell'Università di Palermo, che si è svolta nel pomeriggio nel cortile Maqueda di Palazzo dei Normanni.

Il presidente ha ricordato anche che l'ultimo concorso all'Ars è stato bandito dieci anni fa proprio durante la sua precedente presidenza, destinato a laureati in Giurisprudenza, Economia e Scienze politiche. Miccichè, infine, ha lanciato un appello al rettore Fabrizio Micari e ai professori presenti alla cerimonia "affinchè l'Ateneo formi studenti preparati e motivati".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Tragedia in autostrada, due vittime

Tragedia in autostrada, due vittime

di Emanuele Cammaroto - Pasquale Prestia