Sanità

Sicilia: ecco la bozza della nuova rete ospedaliera

Sono previsti 18.051 posti letto con un incremento di 1715 rispetto agli attuali esistenti, attivati al 1/1/2016

Pari a 873 il numero di unità operative complesse rispetto alle 1024 inserite nella recedente programmazione esitata lo scorso anno

Sicilia: ecco la bozza della nuova rete ospedaliera

MESSINA

E' finalmente nero su bianco la bozza della nuova rete ospedaliera definita dall'assessore alla salute Ruggero Razza e sottoposta al confronto con le organizzazioni sindacali. Il documento non è ancora definitivo: la prossima settimana, dopo l'acquisizione di tutti i pareri preliminari, la Giunta regionale adotterà il documento che verrà poi sottoposto all'esame della VI Commissione dell'Assemblea regionale siciliana per un parere obbligatorio ma non vincolante, quindi la programmazione verrà trasmessa al ministero della Salute per il definitivo via libera.

La rete ospedaliera è stata delineata secondo i parametri definiti dal decreto ministeriale 70/2015. Sono previsti 18.051 posti letto con un incremento di 1715 rispetto agli attuali esistenti, attivati al 1/1/2016. Pari a 873 il numero di unità operative complesse rispetto alle 1024 inserite nella recedente programmazione esitata lo scorso anno. 

Scarica i documenti in formato PDF:

Rete Ospedaliera - Programmazione 2018

Rete Ospedaliera - La bozza

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Tragedia in autostrada, due vittime

Tragedia in autostrada, due vittime

di Emanuele Cammaroto - Pasquale Prestia