Palermo

Madre denuncia spacciatore, 2 arresti per droga e estorsione

La donna del quartiere Cep di Palermo ha poi abbandonato la città insieme al ragazzo.

Palermo

Madre denuncia spacciatore, 2 arresti per droga e estorsione
PALERMO
(ANSA) - PALERMO, 25 MAG - Due giovani di 27 e 19 anni, Salvatore Bevilacqua ed Emanuele Cacioppo, sono stati arrestati dalla Polizia di Stato, su ordine del Gip di Palermo, per tentata estorsione aggravata; Bevilacqua è accusato anche di traffico di sostanze stupefacenti e usura. L'indagine parte dalla denuncia di una madre del quartiere Cep di Palermo che ha denunciato lo spacciatore del figlio, prima di abbandonare la città insieme al ragazzo.
Le indagini dei poliziotti del commissariato Zisa sono riusciti a ricostruire il florido traffico di droga messo in piedi da Bevilacqua che utilizzava la violenza per recuperare i crediti vantati. A un pusher che aveva fatto un grosso ordine di cocaina e hashish, Bevilacqua ha indirizzato una minaccia di morte: il debito iniziale di 3.500 euro era stato maggiorato poco dopo di 1.500 euro. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi