Siracusa

Lavoro nero: 4 attività sospese e sanzioni per 50 mila euro

Le ispezioni nei settori edile, agricolo, del commercio e produttivo.

Lavoro nero: 4 attività sospese e sanzioni per 50 mila euro

Dieci lavoratori in nero su 26 individuati, 4 attività imprenditoriali sospese ed elevate sanzioni per 50 mila euro. I carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro di Siracusa hanno eseguito 9 accessi ispettivi ad alcune aziende della provincia, di cui cinque nel settore edile, due nel settore agricolo, una in quello del commercio e una nel settore produttivo.  A Noto, in un cantiere edile, i 4 lavoratori presenti sono risultati essere in nero; in un altro cantiere edile a Cassibile impiegati due lavoratori in nero sui 3; ad Augusta, in un bar, i dipendenti in nero erano 3 rispetto ai 6 presenti. A Carlentini un imprenditore edile aveva omesso di attuare le dovute misure igienico sanitarie a tutela dei dipendenti; in un'azienda agricola a Cassibile, il titolare faceva utilizzare macchine agricole prive di sistemi antinfortunistici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Ecco i sei che progettavano un’altra Capaci

Ecco i sei che progettavano un’altra Capaci

di Francesco Celi - Leonardo Orlando