Floridia

Incidente nel siracusano: 3 morti; resta grave la diciottenne sopravvissuta

E' ricoverata al Cannizzaro di Catania con un politrauma

Incidenti stradali: 3 morti; resta grave la diciottenne sopravvissuta

È ricoverata in Rianimazione, con prognosi riservata, la 18enne rimasta vittima di un incidente stradale a Floridia (Siracusa), nel primo pomeriggio di ieri, in cui sono morte tre persone. Le vittime sono Giuseppe Marino, 24 anni, la compagna Chiara Carrubba 20, in stato di gravidanza, e Giovanni Violano, 33. Erano tutti sulla stessa vettura. La diciottenne Cristina, sorella di Giuseppe Marino, è stata sbalzata dall'auto ed è finita in strada.
La giovane, trasferita dal 118 in elisoccorso all'ospedale Cannizzaro di Catania, è entrata in codice rosso nel Trauma Center, dove è stata sottoposta agli accertamenti strumentali ed è stata curata da un'équipe multidisciplinare. In serata è stata sottoposta a intervento per il grave politrauma riportato. La paziente, costantemente monitorata, resta in condizioni gravi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi