Palermo

Per il maltempo richiesti 50 interventi dei vigili del fuoco

Le zone più colpite sono state quelle di Mondello e Brancaccio, con gli automobilisti bloccati al volante

Per il maltempo richiesti 50 interventi dei vigili del fuoco

Cinquanta interventi dei vigili del fuoco per il nubifragio che la scorsa notte si è abbattuto su Palermo e la provincia. Sottopassi allagati, auto impantanate e strade trasformate in fiumi con la spazzatura che si trova in strada per l'emergenza rifiuti che galleggia. Le zone più colpite sono state quelle di Mondello e Brancaccio, con gli automobilisti bloccati al volante. Caos nei pronto soccorso del Buccheri la Ferla, del Policlinico e del Civico, impraticabile a causa dell'acquazzone per due ore. La nuova area d'emergenza del Civico è rimasta impantanata e ha subìto un blocco di oltre due ore, con disagi anche ai piano inferiore dove si trovano le apparecchiature della Radiologia. Allagamenti anche al Foro Italico, via Messina Marine e viale Regione. E' stata chiusa la zona del Forum a Brancaccio e la via Ugo La Malfa. I vigili del fuoco con le idrovore sono intervenuti anche in viale Michelangelo, via Silvio Boccone, via Santocanale, via Giafar, via Guadagna e via Imera, via Capo Gallo e via Giuseppe Tranchina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi