Ambiente

A Ginostra una mareggiata porta rifiuti in mare

Erano depositati al molo. Si tratta di centinaia di sacchi di materiali di ogni genere

"Una forte mareggiata ha ribaltato i grossi contenitori di rifiuti organici e inorganici depositati vicino al molo di Ginostra, destinato incautamente e si suppone a nostro avviso abusivamente a centro di stoccaggio dei rifiuti della frazione". Lo scrive Pasquale Giuffrè, cittadino di Ginostra nell'isola di Stromboli, nelle Eolie, in una lettera indirizzata al ministero dell'Ambiente, al presidente della Regione Siciliana, al prefetto di Messina, alle capitanerie di porto di Milazzo e Lipari, alla Procura di Messina.
"La mareggiata ha trasportato in acqua centinaia di sacchi di rifiuti di ogni genere - prosegue - con conseguente sversamento di liquidi e ovvio inquinamento dei luoghi e del mare. Tale pericolo, era stato preventivato alle autorità competenti con svariate segnalazioni". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi