Palermo

7 famiglie occupano albergo sequestrato a ex magistrato

Alla struttura erano stati posti i sigilli dopo un servizio de "Le Iene"

Referendum senza vigili?

Sette famiglie di senzatetto la scorsa notte hanno occupato l'ex hotel Elena di piazza Giulio Cesare, a Palermo, messo sotto sequestro due settimane fa dalla polizia municipale. La struttura è di proprietà dell'ex magistrato Giusto Sciacchitano, che è anche stato alla Procura nazionale antimafia come aggiunto. All'edificio sono stati posti i sigilli dopo un servizio delle Iene che mostrava alla reception la moglie dell'ex magistrato, Maria Galasso, che affittava camere. Secondo i vigili urbani l'attività sarebbe abusiva.

Le famiglie che hanno occupato l'edificio, con bambini al seguito e ragazzi disabili, cercavano da tempo un alloggio. Sono intervenuti vigili urbani e carabinieri. "Le famiglie sono consapevoli - dice Tony Pellicane, portavoce del Comitato di lotta per la casa '12 Luglio' - che trattandosi di immobile di proprietà privata rischiano realmente di essere sgomberate. Non sono spinti dall'idea di restare nell'ex hotel, ma chiedono che l'amministrazione comunale prospetti loro un'alternativa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi