Messina

Arrestato corriere della droga incensurato

Eroina e cocaina sul mercato avrebbero fruttato 500 mila euro.

Arrestato corriere della droga incensurato

I carabinieri di Messina hanno arrestato, un corriere della droga, un 28enne incensurato residente a Melicuccà in provincia di Reggio Calabria. Pietro Modaffari dipendente di un’azienda agricola che commercializza formaggi ed altri alimenti era sbarcato alla rada San Francesco, a bordo del suo autocarro tentando di confondersi tra i pendolari che ogni giorno attraversano lo Stretto. Nel doppio fondo ricavato nel suo furgone, i militari hanno trovato 8 involucri contenenti quasi sei chili di sostanza stupefacente tra cocaina ed eroina, un quantitativo potenzialmente sufficiente per soddisfare le esigenze del mercato dell’intera provincia messinese per diverse settimane. Venduta al dettaglio la droga avrebbe fruttato circa 500 mila euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi