Mafia

Arresti e sequestri per 11 milioni a Enna e Messina

Operazione "Nibelunghi" coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Caltanissetta

guardia di finanza

Guardia di finanza di Caltanissetta e carabinieri di Enna stanno eseguendo nelle province di Enna e Messina ordinanze di custodia cautelare nei confronti di diverse persone ritenute legate al clan Emanuello di Cosa nostra e un sequestro di beni, provento dell'attività mafiosa, per un valore di 11 milioni di euro.

L'operazione, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Caltanissetta, è stata denominata 'Nibelunghi'. Ulteriori dettagli in una conferenza stampa che si terrà alle 10,30 nel palazzo di giustizia di Caltanissetta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi