Catania

Feste hard con moglie per soldi, arrestato

Metteva annunci su siti web per trovare clienti

Feste hard con moglie per soldi, arresto

Un uomo di 51 anni di Siracusa è stato arrestato dai carabinieri a Catania con l'accusa di aver fatto prostituire la moglie 50enne pubblicando su siti web specializzati annunci in cui si cercavano partecipanti a incontri di sesso di gruppo. Deve rispondere di sfruttamento della prostituzione. La donna ha dichiarato che il marito, se la clientela lo permetteva, assisteva agli incontri come voyeur.


L'annuncio recitava: "Vera coppia con lei 38 anni molto bella, seleziona 2, massimo 3 single per organizzare piccola gang con partecipanti di almeno 35 anni, aspetto gradevole, puliti e consapevoli di riflettere almeno 150 volte prima di contattarci.
Per chi crede alle favole evitate di contattarci". L'uomo avrebbe anche fornito un numero telefonico mobile, preferendo la comunicazione su WhatsApp e poi appuntamento in piazza Stesicoro, in centro. E' stato bloccato proprio in piazza: aveva incontrato tre uomini, si era fatto consegnare 150 euro ciascuno e stava per accompagnarli nel B&b dove c'era la moglie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi