Santa Teresa Riva

Violenta le figlie adottive, in manette un 52enne

Entrambe le ragazze sono minorenni. L'uomo è stato arrestato dai carabinieri

Violenta le figlie adottive, in manette un 52enne

I carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un uomo di 52 anni, a Santa Teresa di Riva (Me) per violenza sessuale aggravata poiche' commessa su persone minori di 18 anni.

L'uomo è accusato di avare violentato le due figlie adottive minorenni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi