vittoria

Denunciato per insulti ai poliziotti su facebook, si scusa

Aveva ricevuto una multa per un infrazione al codice della strada e poi insultato e minacciato sui social gli agenti e le loro famiglie

Denunciato per insulti ai poliziotti su facebook, si scusa

Un vittoriese che aveva ricevuto una sanzione amministrativa dalla polizia di Stato per infrazione al codice della strada ha insultato e minacciato sul proprio profilo Facebook gli agenti e le loro famiglie. Per questo l'uomo, dopo gli accertamenti di rito, è stato denunciato dalla squadra mobile di Ragusa per diffamazione e minacce.

L'uomo convocato per essere identificato si è presentato negli uffici della Questura con il suo avvocato, ammettendole proprie responsabilità e chiedendo scusa per le parole utilizzate. Quest'ultime dichiarazioni sono state inserite nel fascicolo che è stato trasmesso alla Procura di Ragusa.

Commenti all'articolo

  • AntonioR50

    16 Agosto 2017 - 15:03

    Finalmente. Al di la del fatto specifico, è sicuramente necessario porre un freno a tutti quelli che, frustrati e sfigati (basta guardare le foto sui social), usano la rete per insultare, giudicare, pontificare sicuri (finora) dell'impunità e convinti che la colpa sia sempre degli altri,

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

De Luca libero attacca i Pm

De Luca libero attacca i Pm

di Nuccio Anselmo