denunciati

Lipari, due minori lanciano pietre contro turisti

I ragazzi sono stati individuati dai carabinieri all'interno del parco archeologico.

Sono due minorenni gli autori del lancio delle grosse pietre dal castello al bar di Marina Corta e alle case di Vico Sotto le Mura. Sono stati individuati dai carabinieri, al comando del luogotenente Francesco Villari. Già l'altro ieri sera alcuni abitanti di Lipari avevano segnalato il fenomeno del lancio di pietre ai militari dell'arma. E ieri sera è scattato il "blitz".

I carabinieri si sono appostati all'interno del parco archeologico, fin quando verso mezzanotte hanno notato i due minorenni in "azione" e subito li hanno fermati. I due ragazzi di 16 e 15 anni dovranno rispondere di danneggiamento aggravato per lancio di pietre e violazione di domicilio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi