SPECIALE G7

La Boschi "apre" il G7: "L'Italia è pronta" LIVE

All'hotel San Domenico di Taormina la conferenza stampa di presentazione del Summit

La Boschi "apre" la settimana del G7: "L'Italia è pronta a presentarsi al mondo" LIVE

Il sottosegretario Maria Elena Boschi "inaugura" così la settimana del G7 a Taormina: "L'Italia è pronta a presentarsi al mondo in questa cornice di meraviglia. Ricorderete - ha detto nella sala stampa dell'hotel San Domenico - com'è nata l'idea di organizzare il G7 in Sicilia, alla luce di qualche frase un po' stereotipata giunta dall'estero. Il lavoro di questi mesi ha sfatato questi stereotipi, siamo stati in grado di rispettare la tempistica. Taormina si presenterà in tutta la sua bellezza, compresa la meraviglia della sua gastronomia. Ringrazio il commissario Carpino, i militari, i vigili del fuoco. Rispettare i tempi senza procedure in deroga, con grande attenzione alla trasparenza dei costi e una gestione oculata dei costi stessi, in una fase in cui altre emergenze ci hanno visto decidere dare la priorità a quelle popolazioni. Abbiamo realizzato opere importanti e ringrazio sia il prefetto che il sindaco di Taormina, ma soprattutto i cittadini di Taormina, per i quali è comprensibile ci sia stato qualche disagio, anche se abbiamo tentato di attenuarli al massimo, compensati dalla centralità che avrà Taormina in tutto il mondo in questi giorni e anche per la chiusura del G7 delle pari opportunità. Spero che questo possa contribuire a portare qualche turista in più in Sicilia, perché sappiamo che solo 13 turisti su 100 vanno oltre Roma. Speriamo che il G7 possa dare un contributo in questo senso".

Così il commissario straordinario per le opere del G7 Riccardo Carpino: "Il percorso, seppur breve, è stato molto faticoso. Si è sfatato un mito, quello di partire tardi. Dipenderà da chi erediterà questi lavori saper utilizzare lo slancio del G7. Taormina non aveva bisogno di grandi lavori perché bella di suo, ma sicuramente sono stati fatti interventi importanti. Il sistema si è  basato su una procedura ordinaria, nessuna deroga come solitamente avviene per i grandi eventi. Fondamentale è stato mettere a sistema tutti i contributi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi