trapani

Corruzione, indagato anche Crocetta

Anche il governatore siciliano Rosario Crocetta risulta indagato nell'inchiesta che ha coinvolto l'armatore Ettore Morace. I 5 Stelle chiedono le dimissioni

Corruzione, indagato anche Crocetta

Il presidente della Regione è accusato di concorso in corruzione e avrebbe ricevuto un avviso di garanzia notificato dai carabinieri.

"Sono molto sereno e se ci dovesse essere un invito a comparire che non ho ricevuto perché sono in viaggio sarò lieto di riferire ai magistrati notizie utili alle indagini". Lo dice all'ANSA il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, indagato nell'inchiesta per corruzione della Procura di Palermo che ha portato agli arresti dell'armatore Ettore Morace, amministratore della Liberty lines, del deputato regionale Girolamo Fazio, candidato sindaco a Trapani. Indagata anche il sottosegretario Simona Vicari.

"Crocetta farebbe bene a dimettersi". Così il gruppo parlamentare del M5s all'Assemblea siciliana a proposito del coinvolgimento del presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, indagato per concorso in corruzione nell'inchiesta della Procura di Palermo che ha portato all'arresto dell'armatore della Liberty lines, Ettore Morace, del deputato regionale Girolamo Fazio e di Giuseppe Montalto, capo della segreteria particolare dell'assessore regionale alle Infrastrutture, Giovanni Pistorio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi