Regione

L'assessore Miccichè nella bufera

"Una congiura per farmi fuori". E' finito al centro di polemiche per un video delle Iene che riprende un'auto in "fuga" mentre i fratelli Pellegrino, disabili in sedia a rotella, aspettavano da otto ore di essere ricevuti da lui

L'assessore Miccichè nella bufera

"Se mi si contesta il merito di provvedimenti che ho assunto me lo si dica e sono pronto al confronto con chiunque. Ma se ci sono problemi politici, perché ormai siamo in piena stagione elettorale, voglio saperlo: in questo caso sono disponibile ad affrontare qualsiasi discussione e posso anche fare un passo indietro". Così l'assessore regionale alla Famiglia, Gianluca Miccichè, finito al centro di polemiche per un video delle 'Iene' che riprende un'auto in "fuga" dall'assessorato regionale alla Famiglia mentre i fratelli Pellegrino, disabili in sedia a rotella, aspettavano da otto ore di essere ricevuti da lui. Per l'assessore, che smentisce di essere stato in quell'auto e di essere fuggito, l'episodio è solo l'ultimo pretesto di chi lo vorrebbe fuori dalla giunta Crocetta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi