duro colpo dalle gelate

Maltempo, Ragusa chiede stato di calamità

Molte piantagioni sono state distrutte dalle temperature troppe rigide

Maltempo, Ragusa chiede stato di calamità

Le gelate di questi giorni hanno inferto un duro colpo alle produzioni sotto serra nel Ragusano. Molte piantagioni sono state distrutte dalle temperature troppe rigide di questi giorni compromettendo la stagione agraria di molte aziende. Il deputato regionale Orazio Ragusa (Udc) ha chiesto all'assessore regionale all'Agricoltura, Antonello Cracolici, di predisporre gli adempimenti necessari affinché sia riconosciuto lo stato di calamità per le zone della provincia di Ragusa in cui si sono registrati i maggiori danni.(ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Era meningite di gruppo B

Era meningite di gruppo B

di Marina Bottari