catania

Anche le blatte...al bar

Scarse condizioni igieniche, presenza di blatte e alimenti surgelati venduti come freschi. E' quanto hanno accertato un controlli congiunti della Polizia di Stato e della Polizia Municipale in due bar di Catania.

Bar "fantasma" ad Avola centro

Uno in Via Monfalcone, l'altro in Piazza Alcalà. Il titolare del bar di Via Monfalcone - dove è stata rilevata la presenza di insetti infestanti come la Blatta americana nella zona laboratorio - è stato denunciato dagli agenti per il cattivo stato di conservazione degli alimenti e per frode in commercio. La Polizia di Stato ha inoltre sospeso l'attività del laboratorio in attesa del ripristino delle condizioni igienico sanitarie. Inoltre il Reparto Annona dei Vigili Urbani ha sanzionato il titolare per svariate migliaia di euro per occupazione del suolo pubblico e perché nell'esercizio venivano somministrati pasti senza autorizzazione. Nel bar di Piazza Alcalà, oltre alla scarse condizioni igienico sanitarie ed alla presenza di alimenti surgelati venduti come freschi, è stata invece accertata nel laboratorio la presenza di insetti infestanti come le Blatte germaniche e gli Anellidi. Anche il titolare di questo esercizio è stato denunciato per il cattivo stato di conservazione degli alimenti e per frode in commercio. Anche in questo caso l'attività di laboratorio è stata sospesa in attesa del ripristino delle condizioni igienico sanitarie. Anche in questo caso il Reparto Annona della Polizia Municipale ha sanzionato il titolare per occupazione del suolo pubblico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi