PALERMO

Morto mentre fa la doccia

Si indaga su folgorazione. Un'ipotesi che adesso dovrà essere confermata da altri esami istologici come spiegano dalla medicina legale del Policlinico. Il giovane è deceduto lo scorso 27 agosto.

Morto mentre fa la doccia

E' stata eseguita l'autopsia sul corpo di Daniele Ragaglia ingegnere 28 anni morto mentre si stava facendo una doccia in casa del suocero in via Trapani Pescia a Pallavicino. Si era pensato ad un malore. Nel corso dell'esame è emerso che il giovane potrebbe essere rimasto folgorato. Un'ipotesi che adesso dovrà essere confermata da altri esami istologici come spiegano dalla medicina legale del Policlinico. Il giovane è morto lo scorso 27 agosto. Le indagini sul decesso sono condotte dai carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto