nel ragusano

Afferra bimba in spiaggia e fugge ma viene bloccato

È accaduto a Scoglitti, dove i bagnanti lo hanno rincorso strappandogli la piccola dalle mani. L'uomo, un indiano di 43 anni, è stato rintracciato dai carabinieri. S'indaga sul movente

carabinieri

Momenti di panico ieri pomeriggio per una famiglia di turisti, mentre si trovava in spiaggia a Scoglitti (Rg). Un uomo ha cercato di rapire una bambina di 5 anni, riuscendo a prenderla in braccio e a fuggire. I genitori però lo hanno rincorso per una decina di metri, strappandogli, a fatica, la bimba dalle mani. L'uomo è scappato. Alcuni bagnanti, che hanno assistito all'episodio, hanno avvertito il 112. I carabinieri sono riusciti a tracciare un parziale identikit dell'uomo, ricercato in tutta la frazione marittima. Dopo circa un'ora, lo hanno bloccato vicino alla riviera Lanterna: si tratta di un indiano di 43 anni, Lubhaya Ram, con precedenti penali; è stato fermato per sequestro di persona aggravato e rinchiuso nel carcere di Ragusa. Indagini sono in corso per meglio comprendere la dinamica ma soprattutto il movente. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi