mazara del vallo

Ex finanziere muore folgorato

Ucciso da una scarica elettrica la cui provenienza non è ancora chiara mentre si trovava vicino a un pozzo in un terreno di sua proprietà.

Ambulanze intrappolate da un albero

Francesco Messina, ex finanziere in pensione di 59 anni, è morto folgorato dopo essere stato colpito da una forte scarica elettrica, la cui provenienza non è ancora chiara, mentre si trovava vicino a un pozzo di un appezzamento di terreno di sua proprietà a Mazara del Vallo. L'uomo è stato soccorso dal fratello che si trovava con lui e che ha fatto intervenire il 118 i cui operatori, constatato il decesso, hanno avvertito gli agenti del commissariato. Accertata l'accidentalità dell'incidente, anche in seguito all'ispezione cadaverica effettuata dal medico legale, la Procura di Marsala ha disposto la restituzione della salma ai familiari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto