Lunedì

A Messina il convegno
nazionale Fiepet

Al Capo Peloro Resort di Torre faro, alle 10, si terrà l’annuale incontro della Federazione Italiana Esercenti pubblici e turistici, in collaborazione con Confesercenti regionale e provinciale. “Innovazione e semplificazione = qualità e professionalità” il tema di quest'anno

A Messina il convegno  nazionale Fiepet

Lunedì 27 giugno alle 10, al Capo Peloro Resort di Torre faro, si terrà l’annuale convegno nazionale della Fiepet, Federazione Italiana Esercenti pubblici e turistici, in collaborazione con Confesercenti regionale e provinciale. “Innovazione e semplificazione= qualità e professionalità” il tema dell’incontro, che sarà moderato dal giornalista di RTP Salvatore De Maria.
All’importante tavola rotonda, in cui saranno discussi i principali argomenti legati agli aspetti legislativi ed amministrativi del settore dei pubblici esercizi italiani, interverranno il Presidente nazionale della Fiepet Esmeralda Giampaoli, Mario Romanelli, Consulente di direzione e marketing del turismo, l’On. Antonino Minardo vice presidente commissione attività produttive commercio e turismo della Camera dei Deputati, l’On. Giuseppe Laccoto, Presidente commissione attività produttive dell’Assemblea regionale siciliana, l’ On. Mariella Lo Bello, vice presidente giunta regionale e assessore alle attività produttive. I lavori si apriranno con i saluti del Presidente dell’Assemblea regionale siciliana Giovanni Ardizzone e dei presidenti di Confesercenti Sicilia Vittorio Messina e di Confesercenti provinciale Alberto Palella. I pubblici esercizi in Italia si attestano ormai verso numeri di assoluta importanza e dimensione, con spazi di crescita sia in termini di imprese che di occupazione.
Tutto ciò determina un mondo composito che ha, però, bisogno di regole e di certezze, con alcune direttive che spetta alla stessa Associazione di categoria indicare.
Il presidente nazionale della Fiepet Esmeralda Giampaoli, nel suo intervento punterà i riflettori sull’innovazione nel ramo della ristorazione “ Il web offre indubbiamente tante opportunità agli operatori del settore, che però devono possedere gli strumenti necessari per districarsi in un mondo complesso, senza rinunciare alla qualità del prodotto. Compito di Fiepet è appunto accompagnarli in queste nuove dinamiche, elaborando anche proposte che semplifichino la burocrazia, che spesso ne ostacola la crescita”. La formazione professionale è inoltre una priorità della FIEPET, che chiederà al Governo un contributo alla formazione, o, in alternativa, uno sgravio fiscale all’imprese che investono nella loro formazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto