Enna

Facevano prostituire
la figlia con un anziano

Gli agenti della Squadra mobile hanno arrestato e condotto in carcere tre persone, i genitori della vittima e colui al quale vendevano una 15enne

Facevano prostituire la figlia con un anziano

Facevano prostituire la figlia con un anziano. Con questa accusa gli agenti della Squadra mobile di Enna hanno arrestato e condotto in carcere tre persone, i genitori della vittima e colui al quale la vendevano. La Polizia di Stato ha eseguito gli ordini di carcerazione a seguito della sentenza della Cassazione per violenza sessuale e prostituzione minorile. I fatti risalgono al 2005, quando i coniugi costrinsero la figlia, allora quindicenne, ad avere rapporti sessuali con un anziano, da cui era peraltro nata una bambina. Le indagini hanno permesso di accertare che questa situazione è andata avanti fino al 2008. La Suprema Corte ha confermato la sentenza della Corte d’Appello di Caltanissetta, rendendo definitive le condanne a 8 anni di reclusione per la madre, 5 anni e quattro mesi per il padre, e 2 anni e 6 mesi per l’anziano. I tre sono stati condotti nella casa circondariale di Enna. (AGI)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi