stromboli

Armatore "Masaccio"
regala centro accoglienza

Morace ha ringraziato l'amministrazione comunale, la circoscrizione e gli isolani che si sono attivati dopo l'incidente per soccorrere i passeggeri.

Aliscafo contro banchinaa Stromboli, 117 in salvo

"Al porto di Scari realizzeremo un centro di accoglienza per isolani e turisti". Lo ha annunciato l'amministratore delegato della società Libertylines, Ettore Morace, che ha incontrato il sindaco Marco Giorgianni e il presidente della circoscrizione Carlo Lanza, dopo l'incidente dell'aliscafo "Masaccio" che a causa del forte vento di scirocco è semi affondato nell'area portuale di Stromboli. Morace ha ringraziato l'amministrazione comunale, la circoscrizione e gli isolani che si sono attivati dopo l'incidente per soccorrere i passeggeri. In segno di gratitudine ha deciso di donare l'opera pubblica alle Eolie. Una ditta specializzata inizierà domani i lavori per la rimozione dell'aliscafo. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi