termini imerese

Ordigno bellico abbandonato davanti a un'associazione

Sarebbe stato trovato in un cantiere e abbandonato venerdì sera da alcuni ragazzi davanti al cancello dell'Officina Teatrale Zeta.

Ordigno bellico davanti a un associazione

Da venerdì notte c'è un ordigno della prima guerra mondiale davanti al cancello dell'Officina Teatrale Zeta dell'omonimo teatro di via Albergo Santa Lucia a Termini Imerese (Pa). Una bomba che secondi i responsabili dell'associazione sarebbe stata abbandonata da alcuni ragazzi che l'hanno trovata in un cantiere. "Sabato mattina abbiamo avvertito le autorità che hanno bloccato ogni nostro accesso alla struttura in attesa che gli artificieri dell'esercito vengano a rimuovere l'oggetto - dice Piero Macaluso, direttore artistico del teatro - Ci hanno riferito che alcuni adolescenti hanno trovato l'oggetto presso un cantiere in zona ospedale vecchio. Dopo averci giocato l'avrebbero lasciata davanti al cancello del teatro". Le forze dell'ordine hanno circoscritto immediatamente l'area e ciò ha provocato il rinvio di una manifestazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi