RIESI

Tenta di uccidere compaesano

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri.

Tenta di uccidere compaesano

I carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Caltanissetta assieme ai colleghi della stazione di Riesi hanno arrestato Salvatore Tardanico, 36 anni, in esecuzione di un decreto di fermo della Procura della Repubblica di Caltanissetta, per tentato omicidio. Dopo una lite con un compaesano, Tardanico sparò alcuni colpi di pistola che andarono a vuoto. Ad incastrarlo le immagini di alcune telecamere a circuito chiuso ed una serie di intercettazioni ambientali. Tardanico è stato arrestato poco dopo essere uscito dall'ospedale dov'era stato ricoverato a causa di un colpo d'arma da fuoco che lo aveva colpito al petto il 30 aprile scorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto