Palermo

Raid nel giardino
di una giornalista

Nel mirino Dina Lauricella. Solidarietà da parte dell'Odg Sicilia

Raid nel  giardino di una giornalista

"Esprimiamo solidarietà alla collega Dina Lauricella cui è stato devastato il giardino della villa a Palermo. Un raid che segue di pochi mesi il rogo che, a dicembre, ha distrutto la sua auto, posteggiata davanti casa nella zona di Ponte Milvio a Roma. Auspichiamo che si faccia presto chiarezza su questi atti". Lo si legge in una nota diffusa dall'Ordine dei Giornalisti di Sicilia. Dina Lauricella, che ha lavorato per la Rai e per la trasmissione Servizio pubblico, si è occupata del caso di Vincenzo Scarantino e sui depistaggi della prima inchiesta sulla strage di via D'Amelio in cui morì il giudice Paolo Borsellino. "Ribadendo la nostra vicinanza a Dina Lauricella - conclude la nota - condanniamo con forza qualsiasi azione che possa compromettere il lavoro dei giornalisti". (AA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto