Nel Ragusano

Si tuffa per soccorrere ragazza e annega

guardia costiera corigliano

Un romeno è morto annegato in mare nei pressi della spiaggia della Lanterna a Scoglitti nel Ragusano. Si era tuffato per soccorrere una ragazza che aveva avuto un malore. Sono intervenuti i carabinieri e la guardia costiera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi