Nel Catanese

Due ventenni dispersi nel fiume Simeto

Due ventenni dispersi nel fiume Simeto

Due romeni ventenni risultano dispersi nel fiume Simeto: stavano facendo il bagno vicino al ponte Barca, in territorio di Paternò, quando la corrente li ha trasportati a valle del corso d'acqua. A lanciare l'allarme è stato un loro amico e connazionale che ha avvertito i carabinieri, chiamando il 112. Nella zona sono in corso le ricerche alle quali partecipano, oltre a militari dell'Arma, i vigili del fuoco con personale di Paternò, un elicottero, il Drago 68, e una squadra di sommozzatori. Sul posto è presente anche personale del 118.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi