A19 Pa-Ct

Riapre il viadotto Himera

Alla cerimonia, che si terrà domani alle 13, parteciperanno il presidente del Consiglio Matteo Renzi, il ministro delle Infrastrutture e Trasporti Graziano Delrio e il presidente Anas Gianni Vittorio Armani

Riapre il viadotto Himera

Ponte sul Timeto

Sarà riaperta domani al traffico la carreggiata in direzione Palermo del viadotto Himera, sull'autostrada A19 Palermo-Catania. Alla cerimonia, che si terrà alle 13, in anticipo rispetto all'orario annunciato ieri dall'Anas, parteciperanno il presidente del Consiglio Matteo Renzi, il ministro delle Infrastrutture e Trasporti Graziano Delrio e il presidente Anas Gianni Vittorio Armani. Nell'aprile del 2015, il viadotto in direzione Palermo era stato chiuso in via prudenziale, in seguito ad un movimento franoso che aveva seriamente danneggiato l'adiacente viadotto in direzione Catania. Dopo la demolizione, avvenuta a dicembre del 2015, dei 200 metri di viadotto in direzione Catania, irrimediabilmente danneggiato, sono state avviate approfondite analisi sia sulla qualità dei materiali che, in generale, sulle strutture del viadotto in direzione Palermo con monitoraggio in tempo reale di tutti i parametri tecnici. Le indagini, ed in particolare le prove di carico svolte nei giorni scorsi, hanno dato indicazioni positive sulla statica dell'opera. Sono stati inoltre installati sistemi di monitoraggio sia per le strutture del viadotto che per la pendice interessata dal movimento franoso.

"Il presidente del Consiglio viene in Sicilia per inaugurare un'opera che non necessita di alcuna inaugurazione, proprio perché mai caduta e da sempre idonea ad essere utilizzata. Ci troviamo di fronte all'ennesima menzogna di Matteo Renzi, che non smette di prendere in giro i siciliani e gli italiani tutti". Lo dice l'onorevole Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all'ARS. "La riapertura di domani della carreggiata Catania-Palermo del viadotto Himera - prosegue - è l'ennesima inaugurazione-truffa di un errore causato da una valutazione tardiva della stessa ANAS. Sin dai giorni successivi alla caduta del viadotto in direzione Palermo-Catania, i più importanti ingegneri siciliani affermavano che la carreggiata in direzione opposta fosse totalmente sicura e percorribile dal traffico. Invece di inaugurare Renzi dovrebbe chiedere scusa".

"Consiglierei a Faraone e Renzi di risparmiarci la cerimonia della riapertura della carreggiata del viadotto Himera diversamente dovremmo ricordagli che è stata una quasi truffa la bretella e che nel Patto per la Sicilia che andrà a presentare al teatro Politeama non c'è un euro per i dissesti della vallata dell'Himera che incombono sui piloni dell'autostrada. Invece che alla farsa della cerimonia per la riapertura della carreggiata vada a rendere omaggio alla lapide che ricorda l'omicidio di Pio La Torre visto che domani ne ricorre l'anniversario e visto che se ne è dimenticato". Lo scrive sul suo profilo Facebook il sindaco di Caltavuturo Domenico Giannopolo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi