PALERMO

Tar, sentiero privato per accesso spiagge pubbliche può essere chiuso

Lo ha sancito il Tar Sicilia. I giudici hanno accolto il ricorso di un cittadino che si era visto negare la licenza per l'installazione di un cancello.

mare

Il sentiero privato può essere chiuso con un cancello anche se il Comune lo ha inserito nella toponomastica urbana. Lo ha sancito il Tar Sicilia. I giudici hanno accolto il ricorso di un cittadino che si era visto negare la licenza per l'installazione di un cancello in una stradella privata utilizzata per accedere alle spiagge pubbliche, scrive Italia Oggi. Nella sentenza viene sottolineato che se il Comune vuole impedire a un cittadino di sbarrare l'accesso pedonale alla spiaggia deve dimostrare l'esistenza di una servitù di uso pubblico (sentenza 836/2016).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto